intorno firenze, una piccola casa nel cuore del Mugello per ospiti curiosi e slow
e la terrazza affittacamere, una grande casa per piccoli gruppi e camminatori sulla via degli Dei






Un ambiente piccolo ma confortevole e intimo, fuori Firenze ma abbastanza vicino da fare spostamenti quotidiani lasciando l'auto parcheggiata al sicuro e utilizzando i frequenti collegamenti con mezzi pubblici. Restaurato con semplicità ma anche passione, intorno firenze e la terrazza sono affittacamere non professionale che offrono la possibilità di trascorrere alcuni giorni nel Mugello, nella zona nord della provincia di Firenze, un territorio davvero tutto da scoprire, soprattutto se ci si allontana dalle arterie principali e si imboccano stradine laterali per arrivare magari ad una vecchia chiesa, un piccolo borgo, una trattoria dai sapori di altri tempi.
E' terra di Toscana questa, ma con contaminazioni (soprattutto in cucina) con la vicina Romagna, e scegliere di dormire in un piccolo paese, in un contesto non strettamente turistico, permette di vivere la vacanza in modo più genuino senza dimenticare di essere a due passi da una realtà artistica da dieci e lode come quella di Firenze, alla quale siamo orgogliosi di appartenere.


Qualche buona ragione per scegliere intorno firenze o la terrazza
Perché si raggiungono bene con treno e frequenti corse di bus da Firenze, non occorre necessariamente avere l'auto


Perché San Piero a Sieve è una delle tappe a piedi sul percorso Via degli Dei  (Bologna-Firenze), e cosa c'è di meglio di dormire in un paese, con deliziosi ristorantini a due passi o con la possibilità di cucinarsi qualcosa in autonomia?

Perché il Mugello è luogo con piccoli ma preziosi capolavori come il convento del Bosco ai Frati, la bellissima pieve di Sant'Agata e il palazzo pretorio a Scarperia, la Fortezza di San Martino e il castello del Trebbio a San Piero a Sieve, la casa natale di Giotto e il museo Benvenuto Cellini a Vicchio, il museo della manifattura Chini a Borgo San Lorenzo, il parco mediceo di Pratolino a Vaglia, tanto per dirne qualcuno...

Perché c'è l'autodromo a due passi, ma anche un campo da golf, numerose piscine all'aperto d'estate e al chiuso per la brutta stagione, compreso un centro benessere a 500 metri con sauna, bagno turco, fitness


Perché da queste parti si mangia benino, non solo tortelli e marroni (che già da soli meritano il viaggio!)